Connettiti con noi

Food

Dal pomodoro 100% italiano nasce la Passata Pomì

La Passata di pomodoro Pomì è uno degli ingredienti più utilizzati in cucina. Comoda e veloce, cremosa e densa è ideale per preparare ricette gustose, sposandosi felicemente a pasta, verdure, cereali, carne e uova. Il sapore caratteristico e il profumo inconfondibile, rendono questa passata – ottenuta da pomodoro 100% italiano e garantito lungo tutta la filiera – un’autentica protagonista della cucina mediterranea.

Dopo essere stati puliti e lavorati, i pomodori vengono raffinati e separati da semi e bucce, scartati attraverso appositi setacci. Il prodotto ottenuto viene quindi miscelato con succo di pomodoro e leggermente concentrato. La passata viene pastorizzata termicamente e infine riversata nei contenitori brandizzati con un procedimento completamente asettico, raggiungendo in modo sicuro i negozi e le tavole dei consumatori.

Certificazioni: Certificazione pomodoro 100% italiano e Filiera controllata per utilizzo di semi non OGM, ISO 22005:2008 (tracciabilità della filiera), GlobalG.A.P., Disciplinare QC.

La Passata di pomodoro Pomì è disponibile: bottiglie da 700 e 350 g con chiusura twist off, in Tetrapak da 500, 750 e 1.000 g.

Pomì è un marchio del Consorzio Casalasco del Pomodoro, prima filiera italiana nella coltivazione e trasformazione di derivati del pomodoro, che oggi conta 370 aziende agricole associate che coltivano 7.000 ettari di terreno dislocati nella pianura Padana tra le province di Cremona, Parma, Piacenza e Mantova. Pomì è trasformato nei tre stabilimenti del Consorzio ed è esportato in più di 60 Paesi nel mondo.

Continua a leggere

Più Lette