Alla vigilia della partita dell’Italia, Vieri conquista la Cina con Bombeer

15 Novembre 2021
1 min di lettura

Una vera vita da Bomber. Perché, inutile negarlo, Bobo Vieri segna l’ennesimo colpo di mercato. Adesso l’ex campione dell’Inter e della Nazionale azzurra, dopo aver conquistato mezzo mondo con la sua birra, arriva persino in Cina.

La sua birra, amata soprattutto dai giovani, solo alcuni giorni fa era arrivata  in Russia. Poi negli USA, dove Bobo Vieri è di casa, in Slovacchia, Australia, Francia. Ed ora in Cina: il successo della Bombeer (la birra del bomber) è inarrestabile. Vieri non si ferma più strizzando l’occhio al beverage e al mondo del calcio, visto che durante gli ultimi Europei di calcio – vinti dall’Italia – la Bombeer è stata un vero e proprio talismano. Ora Vieri, che dopo il calcio si è tuffato nell’imprenditoria, pare che stia già pensando ai mondiali del 2022 che si giocheranno in Quatar.

La notizia dell’arrivo in Cina, ora, giunge poco prima della partita tra ItaliaIrlanda (un match molto atteso per la qualificazione ai Mondiali del 2022). Vieri spinge molto sull’imprenditoria e, dopo aver imperato sovrano nel mondo del calcio, adesso si gode una popolarità planetaria con la sua birra. Anche in questo caso non manca il tocco da bomber, che lo contraddistingue da sempre. Vieri vola sempre più su con tantissime visualizzazioni sui social e non solo: il suo ultimo gioiellino, Bombeer, lo fa andare a tutta birra. 

Ultime News

Cibeviamo

Su di noi

Cibeviamo.it è un sito dedicato a tutto quello che concerne il mondo del cibo e delle bevande. Con curiosità, approfondimenti, novità

Ultimi di Blog

Frittura

Qual è l’olio migliore per friggere?

Gli amanti della cucina sanno bene quanto sia importante scegliere l’olio giusto per friggere. Con così tante opzioni disponibili sul mercato, può diventare una scelta difficile da fare. In questo articolo, esploriamo
Frittura a Carnevale

Il Bon Ton della Frittura a Carnevale

Con l’avvicinarsi del Carnevale, il mondo della frittura si prepara a celebrare una tradizione culinaria che unisce sapori autentici e convivialità. Oleificio Zucchi, con oltre 210 anni di esperienza nel mondo dell’olio,

Da non perdere