Cameo fornisce consigli utili per il risparmio energetico durante la cottura di dolci e pizze

27 Ottobre 2022
1 min di lettura

La preparazione di un dolce o di una pizza è da sempre parte della quotidianità, sia nei momenti belli che in quelli meno belli e cameo, anche con il suo marchio Paneangeli, è da oltre 80 anni un riferimento per le famiglie italiane. Da sempre, infatti, è sinonimo di garanzia di riuscita anche grazie a istruzioni di preparazione chiare e affidabili. Questa attenzione, unita all’esigenza molto attuale di utilizzare l’energia in modo sempre più consapevole, ha portato oggi l’azienda a rivedere la fase di preparazione fornendo alcuni utili suggerimenti su come risparmiare energia durante la cottura di torte, pizze e altri prodotti da forno.

  • Cuoci torte e pizze senza preriscaldare il forno

Allunga la cottura di qualche minuto (da 1 a 10 a seconda del prodotto) e controlla più spesso l’aspetto di bordi e superficie. Per le torte fai la classica “prova dello stecchino”. 

L’impasto delle torte potrebbe risultare un po’ più compatto e potrebbero formarsi piccoli rigonfiamenti sulla superficie ma il consumo energetico viene diminuito.

  • Cuoci a forno spento la seconda pizza

Una volta cotta la prima pizza, spegni il forno e cuocine “passivamente” un’altra con il calore accumulato, allungando di qualche minuto il tempo indicato sulle confezioni. La consistenza è leggermente diversa dalla cottura classica ma il consumo di energia viene azzerato.

  • Usa il fornello al posto del forno per cuocere i biscotti

Cuoci i biscotti* in padella in soli 11 minuti. Riscalda la padella, abbassa la fiamma al

minimo e disponili ben distanziati tra loro; copri con il coperchio, cuoci per 6-7 minuti, girali e prosegui altri 5 minuti circa. Si otterranno ottimi biscotti senza accendere il forno.

*cerca le ricette create per Halloween su cameo.it

I suggerimenti valgono per Pizza Ristorante, Pizza Regina e Big Americans. Speedy Pizza, cuoce in pochi minuti nel tostapane ed è un’altra ottima soluzione per consumare poca energia. 

L’impegno dell’azienda sul tema del “risparmio in cucina” va oltre l’utilizzo del forno. In occasione della sua campagna dedicata ad Halloween, cameo ha rivisto le sue ricette proponendo la sostituzione di alcuni ingredienti con altri più economici (ad esempio il formaggio spalmabile con il latte e il latte con l’acqua). 

La raccomandazione generale di “preriscaldare” ha delle ragioni

Teniamo molto a garantire un risultato perfetto: per questo motivo testiamo ogni singolo prodotto cameo e Paneangeli, riproducendo le diverse condizioni domestiche per poi redigere accurate istruzioni di preparazione” spiega Gennaro Vicino, Pasticciere di DolceCasa cameo. “Dato che i diversi forni raggiungono il livello di calore impostato in tempi differenti, consigliamo in genere la fase di preriscaldamento per avere una maggiore certezza sulla temperatura di inizio cottura”.

Ultime News

Cibeviamo

Su di noi

Cibeviamo.it è un sito dedicato a tutto quello che concerne il mondo del cibo e delle bevande. Con curiosità, approfondimenti, novità

Ultimi di Blog

Frutta di Stagione da Gustare a Marzo

Frutta di Stagione da Gustare a Marzo

Marzo segna il passaggio dall’inverno alla primavera, portando con sé un cambiamento nel clima e nei prodotti disponibili sul mercato. Mangiare frutta di stagione non solo garantisce sapori più intensi, ma è
asparagi

Verdure di stagione da gustare a marzo

Il mese di marzo segna l’inizio della primavera, un periodo dell’anno in cui la natura si risveglia e si prepara a offrire una varietà di frutti e verdure fresche e nutrienti. Mangiare
Frittura

Qual è l’olio migliore per friggere?

Gli amanti della cucina sanno bene quanto sia importante scegliere l’olio giusto per friggere. Con così tante opzioni disponibili sul mercato, può diventare una scelta difficile da fare. In questo articolo, esploriamo

Da non perdere