Derthona 2020, la novità di Fontanafredda

Fontanafredda presenta il Derthona 2020, la novità con cui la storica realtà vitivinicola di Serralunga d’Alba, produttrice di Barolo e dei grandi vini delle Langhe, inserisce, tra i propri segni distintivi, la denominazione più importante tra i vini bianchi piemontesi ed afferma l’importanza della valorizzazione dei vitigni autoctoni.

Ottenuto dall’antica varietà di uve dei Colli Tortonesi, il “Barolo dei bianchi” di Fontanafredda è caratterizzato da un fascino floreale di grande eleganza e potenza, nonché di grande mineralità. Dal colore giallo paglierino intenso con riflessi verdognoli, consistente e limpido, il Derthona 2020 rivela al naso un bouquet aromatico che ricorda i frutti esotici e la frutta a polpa bianca. In bocca è piacevolmente fresco, avvolgente ed armonico, con una lunga persistenza gustativa. Ottimo come aperitivo e in accompagnamento ai primi di mare, si sposa perfettamente con formaggi stagionati e pietanze dai sapori intensi.

Se il Serralunga è da considerarsi il vino più iconico dei rossi di Fontanafredda, per i bianchi il primo candidato è il Derthona. Un vino che rappresenta anche il ruolo sociale che Fontanafredda ha voluto assumere nei colli tortonesi e l’impegno ad investire nel territorio per contribuire a mantenere un livello alto di questo vino.

Total
35
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articolo precedente

ROMA WHISKY FESTIVAL X edizione 5 e 6 marzo 2022

Articolo successivo

I nuovi Salumi affettati I Malafronte in vaschette

Articoli correlati