I piatti tipici della tradizione culinaria di Roma

12 Marzo 2023
1 min di lettura
I piatti tipici della tradizione culinaria di Roma
I piatti tipici della tradizione culinaria di Roma

Roma, la città eterna, è famosa non solo per la sua storia e cultura ma anche per la sua deliziosa cucina. La tradizione culinaria romana è ricca di piatti gustosi e unici che hanno radici antiche.

I piatti tipici della cucina romana includono:

  • La pasta alla carbonara: una pasta cremosa con uova, guanciale (pancetta) e formaggio pecorino
  • La pasta all’amatriciana: una pasta con salsa di pomodoro, guanciale e pecorino
  • La coda alla vaccinara: uno stufato di coda di bue con verdure e spezie
  • Il saltimbocca alla romana: fettine di vitello con prosciutto crudo e salvia
  • La trippa alla romana: trippa cucinata con pomodoro, mentuccia e pecorino
  • La pizza bianca: una focaccia croccante con olio d’oliva e sale

Inoltre, ci sono anche dolci tradizionali come:

  • La crostata di ricotta: una torta dolce con ripieno di ricotta e scorza di limone
  • I maritozzi: dolci a forma di panino farciti con panna montata e uvetta
  • La grattachecca: un dessert estivo fatto con ghiaccio tritato e sciroppo di frutta

La cucina romana è stata influenzata da molte culture diverse nel corso dei secoli, tra cui quella ebraica e quella araba. Queste influenze si possono vedere in piatti come i carciofi alla giudia (carciofi fritti alla maniera ebraica) e il couscous alla trapanese (un piatto siciliano-arabo).

Se visitate Roma, non potete perdervi l’opportunità di assaggiare questi piatti tradizionali. Ci sono molti ristoranti e trattorie che servono autentica cucina romana, quindi non avrete difficoltà a trovare un posto dove mangiare bene.

Ultime News

Cibeviamo

Su di noi

Cibeviamo.it è un sito dedicato a tutto quello che concerne il mondo del cibo e delle bevande. Con curiosità, approfondimenti, novità

Ultimi di Blog

Frutta di Stagione da Gustare a Marzo

Frutta di Stagione da Gustare a Marzo

Marzo segna il passaggio dall’inverno alla primavera, portando con sé un cambiamento nel clima e nei prodotti disponibili sul mercato. Mangiare frutta di stagione non solo garantisce sapori più intensi, ma è
asparagi

Verdure di stagione da gustare a marzo

Il mese di marzo segna l’inizio della primavera, un periodo dell’anno in cui la natura si risveglia e si prepara a offrire una varietà di frutti e verdure fresche e nutrienti. Mangiare
Frittura

Qual è l’olio migliore per friggere?

Gli amanti della cucina sanno bene quanto sia importante scegliere l’olio giusto per friggere. Con così tante opzioni disponibili sul mercato, può diventare una scelta difficile da fare. In questo articolo, esploriamo

Da non perdere