Connect with us

Food

La pasta nel cuore degli italiani: vendite a +11% nell’ultimo mese

Nei momenti più difficili aumenta la voglia di pasta degli italiani. Lo rende noto Unione Italiana Food nel commentare i dati Nielsen IQ sulle vendite di pasta nella distribuzione organizzata nel 2021.

Nell’ultimo mese, le vendite di pasta sono aumentate dell’11% a volume, passando da 13,1 milioni di kg a settimana di febbraio fino a stabilizzarsi a 14,6 milioni di kg a settimana negli ultimi 15 giorni, record da inizio anno.

Secondo Unione Italiana Food:

“SI CONFERMA ANCHE NEL 2021 LA TENDENZA CHE NEL 2020 HA PORTATO 50 MILIONI DI CONFEZIONI DI PASTA IN PIÙ NELLE DISPENSE DEGLI ITALIANI. ALLORA I PICCHI DEGLI ACQUISTI SI ERANO CONCENTRATI A MARZO E A OTTOBRE-NOVEMBRE, IN CONCOMITANZA CON I MOMENTI PIÙ DURI E INCERTI. E GLI ITALIANI CONTINUANO A CERCARLA ANCHE NELLE SETTIMANE DI ZONA ROSSA E ARANCIONE, ANCHE SE NON C’È PIÙ LA CORSA ALLO STOCCAGGIO COME NELLE PRIME CONCITATE FASI DELLA PANDEMIA.”

Come cuocere la pasta risparmiando

Per sostenere questa rinnovata passione degli italiani, i pastai di Unione Italiana Food con “Pasta Discovery” consigliano i nuovi modi ecosostenibili per cuocerla al dente, che permetterebbero a ogni italiano di consumare 80-100 litri di acqua in meno all’anno. E con la cottura “passiva” (la pasta cuoce in modo indiretto, a fuoco spento) o in pentola a pressione (dove la pasta cuoce assieme al suo sugo), si risparmia anche su gas e energia elettrica.

La nuova campagna è online su WeLovePasta.it (www.welovepasta.it), community che riunisce 30mila pasta lovers.

Più Lette

Copyright © 2019 cibeviamo.it un canale di Lifestyleblog.it
Cibeviamo.it è il sito dedicato alle notizie del mondo del cibo e delle bevande. News, curiosità e approfondimenti: tutto questo è Ci Beviamo