Cosa mangiano gli italiani in inverno? La ricerca di Knorr e il nuovo ricettario BuonCibo

9 Novembre 2023
1 min di lettura
Tortellini in brodo

Milano, città della moda e dell’innovazione, ci sorprende ancora una volta, ma questa volta è la tradizione culinaria a prendere il centro della scena. Un recente studio, condotto da Toluna per Knorr in concomitanza con il lancio dell’iniziativa BuonCibo, ha rivelato che, nonostante le tendenze gastronomiche in continuo mutamento, gli italiani rimangono fermamente ancorati ai sapori della semplicità e della genuinità, soprattutto durante i mesi più freddi dell’anno.

La Semplicità Vince in Tavola

Le ricette elaborate e sofisticate sembrano perdere terreno a favore di un ritorno alle radici della cucina italiana, una tendenza che rispecchia un desiderio collettivo di nutrirsi in maniera più sana e consapevole, soprattutto dopo i piaceri estivi. Sorprendentemente, è la pasta al pomodoro, un classico senza tempo, a dominare le preferenze degli italiani, con un’ampia maggioranza che la sceglie e la prepara. Il podio è completato da altri due piatti emblematici: la pasta al ragù e il minestrone.

Il Gusto al Primo Posto

Anche quando il desiderio di cibo di qualità diventa impellente, gli italiani non rinunciano al gusto. Utilizzano preparati per brodo per arricchire i loro pasti, e così il minestrone diventa il “comfort food” per eccellenza dell’autunno, seguito da piatti ricchi di memoria e tradizione come i tortellini in brodo e il risotto ai funghi porcini.

Tradizione e Innovazione in Cucina

La cucina italiana è un campo dove il vecchio diventa nuovo e dettare tendenza. Knorr, in questo contesto, ha introdotto nella sua quinta edizione del programma BuonCibo nuove ricette e consigli per piatti semplici e deliziosi, con un occhio di riguardo verso l’inclusione di verdure e legumi.

L’Impegno di Knorr per un Futuro Sostenibile

Chiara Maci, la nuova ambassador del progetto BuonCibo, condivide il suo entusiasmo per l’iniziativa, sottolineando l’impegno di Knorr nel coinvolgere tutta la filiera produttiva in un obiettivo comune: creare prodotti buoni non solo per le persone ma anche per l’ambiente. L’attenzione si focalizza sul dado, un prodotto tradizionale presente in ogni cucina italiana, che ora viene proposto in chiave innovativa e sostenibile.

L’Orto del Futuro e l’Agricoltura Rigenerativa

Il percorso di Knorr e Unilever non si ferma alla cucina ma si estende alle pratiche agricole, con un impegno crescente verso l’agricoltura rigenerativa. L’Orto del Futuro Knorr, ad esempio, è il simbolo di questa filosofia, cresciuto e evoluto in collaborazione con Agrivis, abbracciando i principi di un’agricoltura più consapevole e rispettosa dell’ambiente.

In conclusione, la rivoluzione del BuonCibo di Knorr parte dalle nostre cucine, dove possiamo fare la differenza ogni giorno, preparando piatti che non solo deliziano il palato ma contribuiscono anche a un impatto ambientale positivo. Con prodotti di alta qualità e una filosofia di sostenibilità, Knorr ci guida in un viaggio culinario che rispetta e valorizza le nostre radici, innovando senza dimenticare il passato.

Ultime News

Cibeviamo

Su di noi

Cibeviamo.it è un sito dedicato a tutto quello che concerne il mondo del cibo e delle bevande. Con curiosità, approfondimenti, novità

Ultimi di Blog

Torta di Ricotta

Ricetta: Torta di Ricotta

La torta di ricotta è un dolce tradizionale semplice e squisito, amato in tutta Italia e particolarmente apprezzato per la sua freschezza e versatilità. Che sia per una colazione nutriente, una merenda
Frutta di Stagione da Gustare a Marzo

Frutta di Stagione da Gustare a Marzo

Marzo segna il passaggio dall’inverno alla primavera, portando con sé un cambiamento nel clima e nei prodotti disponibili sul mercato. Mangiare frutta di stagione non solo garantisce sapori più intensi, ma è
asparagi

Verdure di stagione da gustare a marzo

Il mese di marzo segna l’inizio della primavera, un periodo dell’anno in cui la natura si risveglia e si prepara a offrire una varietà di frutti e verdure fresche e nutrienti. Mangiare

Da non perdere