Connect with us

Food

Preparato per Gran Pinsa alla Romana di Molino Spadoni

È simile alla pizza, nel nome e nell’aspetto, ma con caratteristiche diverse: la Pinsa è tornata alla ribalta negli ultimi tempi ed è subito diventata un food trend tra i più apprezzati.

Tipica della capitale, è un prodotto da forno croccante fuori e morbido dentro, facilmente riconoscibile per la sua forma ovale.

Con il Preparato per Gran Pinsa alla Romana Molino Spadoni prepararla in casa è facile e consente di gustare qualcosa che, pur essendo simile alla pizza (pare ne sia l’antenata), vanta caratteristiche diverse, prima tra tutte la composizione delle farine.

Il Preparato per Gran Pinsa alla romana Molino Spadoni ricalca la ricetta tradizionale, che prevede un mix di farina tipo “1” con farine di soia, di riso, di orzo e di farro, una miscela che conferisce all’impasto la perfetta consistenza che deve avere questa speciale “pizza allungata”. Il nome pinsa, infatti, deriva proprio dal latino “pinsère” – ovvero pigiare, allungare -, che identifica l’atto di schiacciare e allungare l’impasto.

Come per preparare la pizza, anche per la Pinsa è essenziale un pizzico di creatività: può essere farcita in diversi modi, dalla versione originale (come una focaccia con solo olio e spezie), fino alle versioni più gourmet, in alcuni casi anche dolci. Una piacevole riscoperta degli ultimi anni, che può essere consumata come piatto unico oppure come aperitivo, tagliata nelle classiche fette lunghe che la attraversano da bordo a bordo.

Come per altre proposte, con Molino Spadoni soddisfare la voglia di creatività e di sperimentazione  in cucina è facile e alla portata di tutti.

Più Lette

Copyright © 2019 cibeviamo.it un canale di Lifestyleblog.it
Cibeviamo.it è il sito dedicato alle notizie del mondo del cibo e delle bevande. News, curiosità e approfondimenti: tutto questo è Ci Beviamo