Fondo Ristorazione prorogato al 15 dicembre 2020

27 Novembre 2020
1 min di lettura

In risposta alle esigenze esternate dal settore, i beneficiari del Fondo Ristorazione, ovvero ristoranti, agriturismi, mense, catering, alberghi, avranno a disposizione altri 17 giorni, rispetto alla scadenza originaria fissata per il 28 novembre, per richiedere il contributo a fondo perduto, fino a un massimo di 10mila euro, per l’acquisto di prodotti delle filiere agricole e alimentari, anche Dop e Igp, inclusi quelli vitivinicoli, valorizzando così la materia prima dei territori.

Le domande a valere sul bonus ristorazione potranno essere presentate fino al 15 dicembre attraverso il Portale della ristorazione (www.portaleristorazione.it) o presso gli sportelli degli uffici postali, allegando le fatture degli acquisti effettuati dal 14 agosto in poi di prodotti agroalimentari italiani e vitivinicoli  dichiara la deputata pugliese Francesca Galizia, componente M5S in Commissione Agricoltura a Montecitorio  In questo momento di grande difficoltà per tutto il comparto horeca, è importante mettere tutti in condizioni di accedere alle misure predisposte dal Governo per sostenere i settori in difficoltà. Il Fondo mira ad aiutare il settore ristorativo sostenendo, al contempo, la filiera agroalimentare così da rilanciare gli acquisti di prodotti agroalimentari di qualità e di origine italiana, a partire dai Dop e Igp, contrastare eccedenze e spreco. La ristorazione avrà più tempo per poter accedere alla misura  conclude Galizia (M5S)  e li invito ad acquistare i prodotti della nostra splendida Puglia, così da sostenere agricoltori, allevatori, pescatori e tutti i lavoratori della filiera agroalimentare“.

Ultime News

Cibeviamo

Su di noi

Cibeviamo.it è un sito dedicato a tutto quello che concerne il mondo del cibo e delle bevande. Con curiosità, approfondimenti, novità

Ultimi di Blog

Frittura

Qual è l’olio migliore per friggere?

Gli amanti della cucina sanno bene quanto sia importante scegliere l’olio giusto per friggere. Con così tante opzioni disponibili sul mercato, può diventare una scelta difficile da fare. In questo articolo, esploriamo
Frittura a Carnevale

Il Bon Ton della Frittura a Carnevale

Con l’avvicinarsi del Carnevale, il mondo della frittura si prepara a celebrare una tradizione culinaria che unisce sapori autentici e convivialità. Oleificio Zucchi, con oltre 210 anni di esperienza nel mondo dell’olio,

Da non perdere