Il drink Pairing Roast-beef autunno

26 Novembre 2021
1 min di lettura

Oggi vi proponiamo un cocktail da abbinare al roast beef: drink PAIRING ROAST-BEEF AUTUNNO di Joe Marzovilla proprietario e bartender del ParlaPiano Bistrot di Mola di Bari.

Joe Marzovilla – Foto Berenice Verga

INGREDIENTI:

5 cl Cardenal Mendoza Solera Gran Reserva Brandy
1 cl vincotto di fichi
5 dash bitter al rabarbaro homemade
Aromatizzazione di assenzio
Zest di limone

Bicchiere: Old Fashioned

PREPARAZIONE:
Il drink si prepara con la tecnica dello stir and strain. Versare in un mixing glass il vincotto di fichi e uno splash di soda, girare bene per fare sciogliere il vincotto. Aggiungere il brandy Cardenal Mendoza Solera Gran Reserva, il bitter al rabarbaro homemade (per un cl di tintura stomatica, versare 2cl di rabarbaro) e tanto ghiaccio e miscelare con un barspoon. Una volta raggiunta la giusta diluizione, versare il drink in un bicchiere Old Fashioned precedentemente riempito di ghiaccio fresco. Aggiungere una zest di limone e vaporizzare dell’assenzio.

IL DRINK:
Il drink P.R.A., acronimo di Pairing Roast-beef Autunno è un twist sul classico Sazerac, che nasce dall’esigenza e dal desiderio del bartender Joe Marzovilla di abbinare un drink a un piatto della casa, un roast beef cotto a bassa temperatura guarnito da uva – da cui l’uso del brandy spagnolo Cardenal Mendoza Solera Gran Reserva, distribuito in Italia da Rinaldi 1957 – accompagnato da vincotto di fichi, mandorla tostata e finocchio al ghiaccio, che nel drink diventa una vaporizzazione dello stesso sotto forma di Artemisia absinthium, l’assenzio maggiore.

Ultime News

Cibeviamo

Su di noi

Cibeviamo.it è un sito dedicato a tutto quello che concerne il mondo del cibo e delle bevande. Con curiosità, approfondimenti, novità

Ultimi di Blog

dado da brodo

Storia del dado da brodo

Il dado da brodo è da tempo immemore presente nelle cucine di tantissime persone. Prodotto che si è evoluto notevolmente nel corso del tempo, con una direzione che si contraddistingue per la

Da non perdere